lunedì 6 dicembre 2010

Voglio vivere come i gigli nei campi

Tutto va. Guido per una strada nuova di una città nuova in cui abito ora.
Io vado, come se fosse ovvio che questa città mi dovesse accogliere. Guido come se niente fosse,
facendo finta di conoscere le strade, ecco... ma la precedenza si dà a destra o a sinistra?
E intanto guido...
E la vecchia città ogni volta che ci tornerò, si ricorderà di me?
Tutto passa, il resto va...

5 commenti:

  1. e ora tutti a domandarsi: ma di che città sta parlando?

    RispondiElimina
  2. Chissà se è importante saperlo!

    RispondiElimina
  3. il referendum finisce in parità! Sapere la città importa solo a metà che fa pure rima. Ce lo dica solo in parte oppure usi solo le consonanti

    RispondiElimina
  4. cambiare, trasferirsi.. fa sempre bene.

    RispondiElimina
  5. Diario, una delle due città si può indovinare dalla canzone...

    Birra&, si, fa bene cambiare aria, anche se a volte è così scombussolante...

    RispondiElimina