lunedì 13 febbraio 2017

Na na na na na, na na na na na na, na na na na na...
Non è niente, non è per sempre... Questa canzone, ascoltata in treno più di dieci anni fa di sicuro.
Un treno da Roma alla stazione di Caserta, preso senza bagaglio, al volo, d'impulso per andare a dire ai miei genitori che lasciavo l'università.
Un sms scritto ad un amico e lui che mi rispondeva " Sei sicura di volere lasciare?" e io che gli dicevo " Non è per sempre.."
E infatti così fu.
Ma ancora oggi quella canzone mi risuona nella testa ogni volta che qualcosa non va...